Baselworld 2014: Spotlight on Rolex Replica

SeaDweller

 

A Baselworld di quest’anno, Rolex ha dato i collezionisti e gli appassionati di qualcosa che hanno da tempo chiedono: una nuova Pepsi. Questo è il soprannome per il Master Rolex Oyster Perpetual GMT con una lunetta rosso e blu distintivo (nella foto sotto). Il GMT Master II cattura il codice di colore della versione originale 1955 questo modello iconico, ma con una lunetta Cerachrome per la prima volta. Si tratta di una particolare combinazione di colori che è estremamente difficile da fare in ceramica, non solo in termini di raggiungimento di una pausa senza soluzione di continuità tra la metà rosso e blu, ma perché questa sfumatura di rosso è una sfida.

In realtà, questo particolare combinazione di colori è stato a lungo considerato impossibile creare in ceramica, Rolex mi ha detto durante la mia visita a Baselworld. (La lunetta della versione 1955 era plexiglass). Il nuovo ha anche un movimento rinnovato, l’auto-carica automatica Calibro 3186, con una sosta secondi e una Parachrom spirale blu, fatta di niobio e zirconio, che è dieci volte più precisa ed altamente resistente agli urti. La 40mm del nuovo è oro bianco, e non è limitato.

8CVEB46V1n5eZbB_SIABvCpRDs4EXuAiUlLBOwGVVVU

Rolex Replica ha anche introdotto una versione aggiornata della Oyster Perpetual Sea-Dweller (nella foto in alto di questo post), lanciato nel 1967 come il Sea-Dweller 2000 (resistente a 2.000 piedi di acqua). Il nuovo è il Sea-Dweller 4000 (resistente a 4.000 piedi di acqua). L’unica altra versione di questo modello iconico è stato nel 1978, valutato anche a 4.000 piedi. Nuova è la lunetta Cerachrom nero con indici PVD platino, oro mani Chromalight e marcatori, Parachrom spirale blu (in Calibro 3135) e un braccialetto con sistema di allungamento Glidelock e chiusura di sicurezza Oysterlock. La nuova versione, che è in acciaio, conserva l’aspetto della ‘versione anni ’70, tra cui la famosa valvola per la fuoriuscita.

oWu_SDA7Pm-xLyPbGgn2YGq7FWJnEIvLHcJeNlkSEeA1

Un’altra innovazione da Rolex quest’anno è stata l’introduzione di tre nuove versioni del SkyDweller: 18k Everose cassa in oro e bracciale (con un bel “Sundust” dial); Oro bianco 18 carati su un cinturino; e oro giallo 18 carati su una cinghia. Il SkyDweller, con 14 brevetti, è stata lanciata ad acclamare nel 2012 e comprende una funzione di regolazione lunetta-driven. Con Calibro 9001, è un doppio timer e calendario annuale, con i mesi visualizzati unicamente attraverso aperture sulla periferia del quadrante.

1uBYQYPk_Ow8yEyE-FFuSkzUnhg61o2Jaomhp8SFH6g

L’anno scorso, Rolex ha introdotto una nuova Daytona, uno dei pochissimi orologi in platino del marchio, che hanno sempre un quadrante blu ghiaccio. E ‘stato soprannominato “The Bruiser” a causa della sua combinazione di colori unica (quadrante blu con lunetta marrone), e quest’anno Rolex replica ha introdotto una versione gioiello, anche in platino, con contatori del cronografo di ghiaccio-blu.

SITfGYd1CsT-3JniUDHfhpt_pdmuI0eFWGrmGxlqQuQ

Anche di recente ingioiellato è l’Oyster Perpetual Datejust Pearlmaster 34, una serie di tre modelli che sono 34 millimetri gemma-set, ognuno con opzioni che includono i diamanti sui braccialetti così come i casi. Gli orologi replica sono con diamanti incastonati in combinazione con zaffiri blu o rosa in due diverse tonalità – le gemme adiacenti per gli indici delle ore sono una tonalità leggermente più scura.

Dc614XOfTzieErLvi7MruidCiuQjMD12_pRflP_kisI

Be the first to comment on "Baselworld 2014: Spotlight on Rolex Replica"

Leave a comment