Recensione cronografo di fascia alta – Patek Philippe Replica

Patek Philippe Replica7

Quando un modello viene sospeso e sostituito con un nuovo riferimento in Patek Philippe, accadono due cose: il vecchio modello tende a diventare un’esca ancora più succosa per i collezionisti e il nuovo arrivato viene sottoposto a un attento esame. Nel marzo 2019, Patek Philippe Replica ha presentato il cronografo ref.5172G per sostituire il riferimento di lunga data e molto amato. 5170. Equipaggiato con lo stesso calibro a carica manuale CH 29-535 PS del suo predecessore, l’ultimo membro della dinastia cronografo di Patek è disponibile in una cassa in oro bianco con quadrante blu de rigueur e un pronunciato temperamento vintage. Più grande, più audace, meno classico e più casual del 5170, il 5172G è uno dei contendenti nella nostra prossima battaglia di cronografi.

Patek Philippe Replica
Nota dell’editore: questa recensione del cronografo Patek Philippe 5172G fa parte di una serie di tre articoli in cui confronteremo due dei più desiderabili cronografi a carica manuale di fascia alta attualmente sul mercato. Due orologi con lo stesso concetto, ma due gusti diversi. Il terzo articolo, che sarà pubblicato dopo le nostre due recensioni separate, li affiancherà.
SPOSTAMI SUL 5170, QUI VIENE IL 5172
Molti di voi conoscono la recente storia dei cronografi a carica manuale di Patek (senza ulteriori complicazioni), ma un breve riepilogo potrebbe essere utile per comprendere il contesto e il significato del 5172. Lanciato nel 2010 e per quasi nove anni, il 5170 era il riferimento cronografo di Patek.

Patek Philippe Replica
Equipaggiato con il calibro cronografo CH 29-535 PS a carica manuale Patek, progettato per sostituire la 5070 e il suo movimento Nouvelle Lemania – rif. 5170 è apparso in oro giallo, oro bianco, oro rosa e nel marzo 2017, una versione platino fantasia con indici di diamanti.replica rolex La versione in platino era, come molti avevano previsto, il canto del cigno del 5170, e sicuramente, durante Baselworld 2019, Patek ha svelato il suo successore, rif. 5172G.

CHI SEI, RIF. 5172?
Ai suoi tempi, abbiamo descritto il 5170 come un elegante cronografo “ritorno alle origini”, con una classica ed elegante cassa Calatrava da 39 mm, un tocco limitato di vintage e l’incorporazione del nuovissimo movimento cronografo a carica manuale Patek; davvero un grosso problema. Quest’ultimo membro della dinastia dei cronografi vanta lo stesso calibro cronografo a carica manuale, ma è una creatura diversa che si appoggia pesantemente sulla carta vintage e che si appropria delle caratteristiche di design di altri modelli nel vasto repertorio di Patek.

Patek Philippe Replica
Come puoi vedere, il 5172 ha preso in prestito caratteristiche di design sia dal riferimento storico. 1463 cronografo e il più recente calendario perpetuo 2017 rif. 5320. Dal suo lancio nel 1940, rif. Il 1463 non è solo un prodotto di tendenza tra i collezionisti, ma è stato anche l’unico modello cronografo di Replica Patek Philippe con cassa resistente all’acqua e pulsanti rotondi per cronografo. Le caratteristiche di spicco che sono state appropriate dal rif. 1463 sono i cronografi a fungo con la loro decorazione guilloché sulle punte.

L’altra ovvia fonte di ispirazione proviene dal ref 2017. 5320, un calendario perpetuo che non ha scrupoloso ad abbracciare i codici del design vintage. La cassa del 5172G ha adottato le eleganti alette a gradino (a sua volta prese in prestito dal rif. 2405 degli anni ’40) mentre il quadrante presenta gli stessi numeri arabi luminosi e le lancette della siringa del calendario perpetuo.

Patek Philippe Replica-ax
CASO ECLETTICO
La cassa in oro bianco 41mm di Ref. Il 5172G è più grande del suo predecessore, che combinato con gli importanti pulsanti del pistone gli conferisce un aspetto più sportivo e casual. Sebbene siano più piccoli dei pulsanti rettangolari sul 5170 e sporgano oltre il livello della corona, i pulsanti scivolano dentro e fuori come la seta. Il caso è magnificamente eseguito con sorprendenti svolazzi che potrebbero sembrare in contrasto con un cronografo.replica orologi La superficie liscia e gradinata della lunetta è soddisfatta da quattro bellissime alette a tre livelli, dettagli che ricreano l’etica elegante e aerodinamica dello stile Art Deco. La gestione dell’orologio è un piacere raro. Il peso dell’oro bianco e il funzionamento liscio e setoso dei pulsanti gli danno la gravità di un Patek.

DRESSER A TAGLIENTE
Con la saturazione dei quadranti blu attualmente immersi sul mercato, devo ammettere che questo particolare tono di blu navy, con la sua trama leggermente granulosa, è estremamente elegante. La combinazione di oro bianco lucido, blu navy e segni bianchi è infallibile e funziona perfettamente, proprio come un abito blu scuro affilato e ben tagliato con un’impeccabile camicia bianca croccante.

Patek Philippe Replica-aqz
I numeri arabi applicati in oro bianco e le lancette a forma di siringa sono trattati con abbondante lume (identici a quelli del rif. 5230G). I due sub-quadranti per i piccoli secondi e il contatore istantaneo di 30 minuti sono incorniciati da una scala bianca della ferrovia e sono posizionati leggermente sotto l’equatore del quadrante. Come sottolinea Brice nella sua approfondita copertura del 5172G,repliche orologi questo posizionamento è intenzionale per prevenire la contraffazione. Tutti i segni, dalla scala tachimetrica periferica alle iscrizioni sul quadrante sono bianchi, una scelta sensata nella ricerca della leggibilità. Come ultimo tocco vintage, un vetro zaffiro a forma di scatola incorona il quadrante offrendo interessanti distorsioni se visto di lato.

Patek Philippe Replica-al
MOVIMENTO PIETRA MILITARE CH 29-535 CV
Cinque anni fa e coperto da sei brevetti, il calibro a carica manuale CH 29-535 PS è stato un importante traguardo per il marchio che ha sostituito il calibro a base di Lemania CH 27-70 di Nouvelle che PP utilizzava per i suoi cronografi dagli anni ’80. Interamente concepito e prodotto internamente, il calibro CH 29-535 PS ha fatto il suo debutto nel 2009 all’interno di un orologio da donna (primo cronografo da donna. Rif. 7071) e un anno dopo, nel 2010, a bordo del riferimento maschile. 5170J.

Il design del movimento si basa sulla tradizionale architettura cronografica con ruota a colonne, frizione orizzontale e carica manuale. Nonostante l’architettura ultra classica, il calibro CH 29-535 PS è un movimento moderno e tecnicamente avanzato con sei innovazioni brevettate tra cui profili dei denti ottimizzati, una migliore regolazione della penetrazione degli ingranaggi e martelli di ripristino autoregolanti. Battendo a una moderna frequenza di 4Hz, l’orologio ha una ricca riserva di carica di 65 ore quando il cronografo è disimpegnato.rolex replica Rifinito con grande cura, in linea con i mandati del sigillo Patek Philippe, puoi vedere i bordi del ponte smussati e lucidati a mano con ornamenti della Côtes de Genève, la grana circolare, i castoni d’oro, le leve perfettamente rifinite e il distintivo tappo che copre la ruota della colonna.

Patek Philippe Replica-app
Il 5172G in oro bianco è dotato di un cinturino in pelle di vitello blu scuro con cuciture bianche e chiusura a scomparsa in oro bianco.orologi replica A differenza dei cinturini in alligatore più eleganti montati sul 5170, il cinturino in pelle di vitello riafferma perfettamente lo spirito più casual e rilassato del 5172.

Be the first to comment on "Recensione cronografo di fascia alta – Patek Philippe Replica"

Leave a comment